1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

22/07/2018 - LA THUILE - La scelta

I miei occhi si aprono prima della sveglia: è il giorno decisivo per la finale di Donnavventura.
Salto fuori dal sacco a pelo, acqua fresca sul viso e via a fare colazione, in cui, per l’occasione, sono arrivati i croissant.
Il tendone bianco è tutto un mormorio di ipotesi ed aspettative, speranze ed emozione.
Dopo qualche scatto di gruppo mi preparo, con le mie compagne di tenda, per il Summer Beach, seguito dal Personal Show nel quale improvviso un discorsetto giapponese con improbabile cadenza sarda; è divertente mettersi in gioco con un po’ di autoironia.
Tuttavia il momento della scelta finale si avvicina: subito dopo pranzo il fatidico verdetto.
Seduta sotto il tendone giallo, in maniera del tutto inaspettata, sento Maurizio chiamare ad alta voce il numero 11: un turbinio di emozioni si affastellano nella mia testa. Mi alzo in piedi, incerta ed incredula, impiegando qualche minuto a realizzare che sono stata selezionata per davvero. In realtà, prendo consapevolezza di ciò che sta accadendo solo una volta che vedo allontanarsi i pullman con le ragazze che non sono state scelte tra le fortunate otto ed è impossibile trattenere qualche lacrima, di gioia, trepidazione, sorpresa. Sta iniziando una nuova avventura, la mia!
Leggo la stessa emozione negli occhi delle mie sette compagne che, inevitabilmente, traspare anche dalle prime foto del pomeriggio, caratterizzate da occhi lucidi, grandi sorrisi e mani tremanti.
Ma a Donnavventura non c’è tempo da perdere, quindi ci mettiamo subito alla guida dei pick-up, verso la nuova base: l’hotel Planibel, al centro di La Thuile.
Tra sistemazione nelle camere, primi briefing, cena e passeggiata è già ora di andare a dormire, questa volta in un vero letto, per concludere in bellezza questa magica giornata tra sogno e realtà.

Anna Maria

Scroll