1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

08/12/2018 - ESPERIENZE GATRONOMICHE

C’è una buona ragione se il Giappone gode di una certa reputazione in tema di cibo, e dopo questo mio viaggio ho felicemente scoperto il perché!
Il classico pensiero che subito viene in mente riguardante il cibo giapponese è il tipico sushi, nato in queste terre, ma in Giappone non troviamo assolutamente solo questo!
Se proprio devo essere sincera la qualità del pesce è ottima ma lo preferisco cucinato nella nostra maniera, diciamo all’occidentale con varietà di mix e rolls elaboratati.
Tanti e svariati sono stati gli stuzzichini provati negli street food : patate dolci, castagne, alghe, mele, la tipica marmellata di fagioli rossi, stuzzichini al riso e l’onnipresenza della variante del tè verde o matcha in tutti i dessert, snack, piatti e merendine!
Dopo innumerevoli ciotole del tipico ramen, piatti di tempura e pezzi di sushi, lo shabu-shabu è stato una variazione gradita. Si tratta di un piatto di manzo affettato finemente, venato di grasso bianchissimo e cotto rapidamente nell’acqua bollente insieme ad alcune verdure, ma il bello è che lo devi fare proprio tu! I ristoranti solitamente ti servono proprio la carne cruda con il suo apposito pentolino con il fuocherello sotto ed è proprio usanza cuocerlo e mangiarlo sul momento!
Molto famosa è inoltre la Hida beef, un filetto di manzo tenerissimo proprio per la presenza di grasso
Ad accompagnare i pasti in Giappone solitamente viene servito il tè, invece dell’acqua, perché per loro l’acqua che si trova potabile ovunque, non è un bene prezioso!
Il mio favorito è il tè matcha, ma anche il sencha tè, cioè tè tostato che ha un sapore davvero autentico e gustoso.
Ed a fine pasto viene offerto il sakè, una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione del riso, dal gusto morbido, avvolgente che mi fa capire come mai in Giappone ci possa essere spesso difficoltà ad apprezzare il gusto “acido” del vino.
Insomma un viaggio all’insegna del gusto e non solo perché anche l’aspetto estetico dei piatti qua in Giappone conta molto, tutto è allestito con ordine, precisione e grazia, rispecchiando ovviamente il loro essere.

Scroll