1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

CONDIVIDI

 

RELAX A KOH SAMUI

Sveglia presto oggi per le ragazze che devono raggiungere un posto speciale che va visto con il primo sole della mattina e senza troppi visitatori. Il motoscafo le attende in una piccola insenatura vicino al loro albergo e dopo aver messo al sicuro gli zaini e l’attrezzatura il team è pronto per godersi la navigazione! La prima destinazione è una delle isole appartenenti al parco marino nazionale di Ko Ang Thong, situato nella provincia di Suratthani nel sud della Thailandia. Il paesaggio è affascinante e molto particolare, si presenta con pareti rocciose che fuoriescono dal mare innalzandosi verso il cielo per svariati metri e una fitta vegetazione dalla quale fanno capolino alcuni esemplari di macachi dal colore scuro. Le ragazze trascorrono un po’ di tempo sulla spiaggia, scattandosi foto singole e di gruppo e ammirando un luogo suggestivo nel quale potersi perdere; Lorena trova la bandiera della Thailandia che svetta su di un’imbarcazione vicino alla passerella e registra un audio-video sulla sua storia. Purtroppo insieme al sole sono arrivate numerose imbarcazioni di turisti pronti a visitare l’isola e le baie circostanti, è giunto quindi il tempo di ripartire e andare alla scoperta di nuovi lembi di spiaggia isolati. Dopo un po’ di navigazione appare una piccolissima e bianca insenatura di sabbia bianca, pare un miraggio per le Donnavventura, che subito decidono di fermarsi. Gettata l’ancora e scaricate le attrezzature le ragazze si godono il sole e la bellezza di un posto incontaminato e magico, l’isola della Rondine. Alcune passeggiano tra le rocce, altre cercano delle conchiglie e altre ancora si gettano nell’acqua turchese del Golfo della Thailandia. Ora sembra davvero di essere in paradiso. Dopo un po’, nonostante l’ananas offerto dallo staff del motoscafo, le ragazze accusano la fame… e subito interviene il capo spedizione: si parte! Osservando la meraviglia che le circonda, rocce immense ricoperte di vegetazione, acqua trasparente in cui tuffarsi, il team arriva in un localino che sembra apparso per incanto, il Phalauy Sea Food, il tavolo è già pronto e il pranzo è servito… pesce a vapore, verdure e un po’ di riso bianco, che al posto del soffice pane italiano accompagna ogni pasto qui in Thailandia. Dopo aver scambiato quattro chiacchere con dei viaggiatori arrivati dalla Francia e dall’Italia, il team è pronto per godersi ancora la bellezza di questa terra, e soprattutto di questo mare. Una navigazione che dura poco più di mezz’ora, poi tutte a bordo del van e del pick up targato Donnavventura, direzione: Royal Muang Villas Samui, loro campo base per l’ultimo giorno. Un pomeriggio all’insegna del relax, un cocktail analcolico a base di cocco e ananas sulla spiaggia, il lavoro quotidiano al computer e alle 18.45 appuntamento con il capo spedizione per mettere in ordine le attrezzature tecniche utili nei prossimi giorni. Per la cena di questa sera è prevista una sorpresa… il team farà un po’ di strada per raggiungere El Patio ristorante, un locale inserito all’interno di una struttura alberghiera a mezz’ora dal campo base, nel quale le ragazze oltre a cenare assisteranno ad un vero e proprio spettacolo di musica e danza thailandese. Cinque atti interpretati da cinque ballerine e un ballerino, il team rapito dall’eleganza di questa interpretazione non si aspettava di dover intervenire; ma quando sono state invitate a salire sul palco non hanno esitato un istante e come solo delle Donnavventura possono fare, si sono messe alla prova affiancando le ballerine e cercando di apprendere i passi base di questa meravigliosa danza. Che giornata ragazze…. Davvero intensa… ora si torna in albergo però, si chiude il borsone e ci si prepara a dormire che domani sarà di nuovo una lunga giornata, di spostamenti, di scoperte e di grandi emozioni.

Lorena


 
Scroll