1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

14/12/2018 - LA MIA ESPERIENZA IN GIAPPONE

Un viaggio di pochi giorni purtroppo non ti riesce a trasmettere la vera essenza di un paese, infatti sono davvero felice di aver trascorso queste 3 settimane in Giappone che hanno riempito tutti gli spazi vuoti delle mie curiosità su di esso.
Il nostro itinerario ha toccato mete come Tokyo, Kyoto e Nara : l’atmosfera tra queste città cambia moltissimo ma nell’aria restano sempre una certa eleganza, una profonda educazione ed organizzazione nel fare le cose in maniera perfetta e l’attaccamento alla tradizione.
Un paese dalle mille meraviglie: incontri e scoperte, cerimonie e rituali, castelli e templi immersi nelle resistenti foglie candide dei suoi alberi dalle mille sfumature di rosso e giallo.
Ne abbiamo ammirati diversi, sarei rimasta ferma per ore e ore a contemplare la bellezza dell’enorme statua del Buddha nel tempio Todaiji Daibutsu , è stato davvero suggestivo.
Dal camminare in una foresta di altissimi bamboo a Kyoto al camminare al fianco di milioni di cervi nel parco di Nara ne abbiamo fatti di chilometri! Sia in strada sia nel velocissimo Shinkansen, il treno più veloce al mondo!
Ed infine, Tokyo , la capitale, la metropoli per eccellenza vanta una bellezza inestimabile, senza perdere però la vera essenza del Giappone.
Forse la più costruita, la più futurista ma la più stupefacente!
Mi sentivo in un altro pianeta passeggiando per il quartiere dello shopping, Ginza , esuberanti grattacieli firmati dai brand più famosi al mondo, negozi di ogni genere , luci e colori che illuminano la strada affollata di persone e lussuose macchine che sfrecciano!
Il ricordo più emozionante che mi porto a casa però, è stato quello di trascorrere una giornata nel tempio buddista di Shigisan e poter al mattino assistere alla la preghiera del sutra da parte dei monaci buddisti, una pratica che mi ha fatto davvero sentire viva e grata di essere li.
L’effervescente Giappone è stato un susseguirsi di stimoli e novità davvero emozionanti. La sua cultura così lontana e differente dalla nostra mi ha incuriosito e affascinato, lo reputo uno di quei paesi da visitare almeno una volta nella propria vita.

Scroll