1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

29/11/2018 - MEDITAZIONE BUDDISTA

A Takayama, in uno splendido tempio buddista, ho avuto occasione di provare la vera pratica della meditazione zen, sotto la sapiente guida di un monaco così lungimirante da aver deciso di dare questa possibilità anche a coloro che non appartengono alla sua religione. Un modo particolarmente efficace per far conoscere il suo credo ed avvicinare i “profani” a degli insegnamenti dalla storia millenaria.
Così, nella sala principale del tempio, ornata di splendide decorazioni dorate e con un forte aroma d’incenso, il monaco ha recitato solo per noi una parte della preghiera del sutra del cuore. È stato un momento molto toccante, ricco di pathos. L’esperienza è poi proseguita in una sorta di palestra del tempio, nella quale ci sono state spiegate le poche basilari regole della meditazione: la posizione con le gambe e le mani incrociate, il volto rivolto verso il muro e la schiena dritta, il concentrarsi solo sul proprio respiro ed il liberare del tutto la mente. Ho trovato tale pratica particolarmente positiva e foriera di grande serenità interiore: vorrei poterlo fare anche nella vita quotidiana, perché troppo spesso la frenesia di tutti i giorni ruba momenti preziosi al tempo dedicato a sé stessi. Mi è bastato, invero, osservare la pelle distesa, lo sguardo sereno ed il sorriso cordiale del monaco per avere la certezza che la meditazione e la filosofia che sta alla sua base siano decisamente buone per la salute del corpo e dello spirito.

Scroll