AITRRICOLASHISEIDO1A CLASSE - ALVIERO MARTINITOURING CLUB ITALIANOBFGoodrichJEEPMASTERCARDESERCITO ITALIANO
 

Wadi Rum

Le ragazze oggi salutano la città di Petra per dirigersi nel deserto rosso del Wadi Rum. Terminata la colazione salgono a bordo delle loro Jeep. Prima di addentrarsi nel deserto fanno un piccolo pit stop per strada, con lo scopo di abbassare la pressione degli pneumatici. Perché sulle dune con le ruote gonfie si affonda mentre invece bisogna “galleggiare”.
Ed eccole arrivate al loro campo tendato, è qui che pranzeranno per poi continuare ad esplorare il deserto del Wadi Rum, con le sue dune rosse e i cammelli.
Prima di rimettersi alla guida però decidono di spalmarsi della crema protettiva Shiseido e bere una tisana rinfrescante Ricola, accompagnata da uno snack salutare, le prugne della California, il tutto sedute sulla soffice sabbia rossa.
Le ragazze vengono messe tutte alla prova ed ognuna di loro guiderà per un breve tragitto. Sono tutte delle grandi pilote, nessuna di loro si è insabbiata.
Le ragazze giungono in un punto dove sabbia gialla e rossa, proveniente dalle antiche rocce che si sgretolano, si uniscono tra loro creando uno scenario naturale unico. Il team decide poi di prendere i cammelli e dirigersi sotto un’antica roccia fatta ad arco. Ne prendono tre e le altre fanno a turno le cammelliere.
Arrivato il tramonto decidono di risalire a bordo delle loro Jeep. Trovano un buon punto, accendono un fuocherello e preparano una tisana Ricola godendosi lo scendere del sole.
Terminato il tramonto, le ragazze ammirano una luna enorme e splendente. Rimangono estasiate da questo insolito spettacolo.
È già buio e decidono di tornare al campo tendato dove, per sfruttare al massimo i tempi, si mettono a registrare audio-video esplicativi sulla Giordania e ne approfittano per fare le loro presentazioni.

Francesca.

 
Scroll