AITRRICOLASHISEIDO1A CLASSE - ALVIERO MARTINITOURING CLUB ITALIANOBFGoodrichJEEPMASTERCARDESERCITO ITALIANO
 

L'arrivo alle Maldive

Il viaggio per la squadra sembra interminabile, scalo nel cuore della notte nella caldissima Doha, in Qatar, per poi imbarcarsi dopo qualche ora di attesa sul volo che le avrebbe portate a Male. Sono atterrate qui verso le 7.30 del mattino, orario locale nella caotica capitale. Un’ultima attesa per le ragazze per poi prendere il tanto atteso ultimo mezzo della giornata, l’idrovolante con direzione Thudufushi. Ad accoglierle e dare il benvenuto un simpatico capitano proveniente dall’Alaska.
Le ragazze sono esauste dal lunghissimo viaggio, c’è chi non ha chiuso occhio durante la notte, chi si è guardata un film durante il volo e chi invece è riuscita a rannicchiarsi solo per qualche ora. Lo spettacolo in volo è unico, ma è solo quando si iniziano a vedere le tantissime isole colorate da blu indefiniti che il sogno inizia a prendere forma, la sua forma più bella. Le reporter sono emozionate e sbalordite da tutta questa bellezza incontaminata. Un mare dalle mille sfumature di blu che pare un dipinto di uno stravagante pittore.
Ma è solo dopo essere atterrate sulla prima isola sull’atollo di Ari Sud che le Donnavventura si capacitano di questo meraviglioso scenario. Ad accoglierle, in questo primo campo base c’è lo staff ormai amico della grande famiglia di Donnavventura che le accoglie con un fresco aperitivo.
Marianna aveva già esplorato le Maldive durante la sua fantastica spedizione, per lei un mix di ricordi e dejavù in questa prima giornata maldiviana. Dopo giorni di tempo incerto con l’arrivo delle reporter sull’isola è tornato anche il sole… fortunate? Le ragazze hanno commentato che potrebbe proprio essere stato un segno del destino.
Da buone esploratrici e nonostante la stanchezza del viaggio che ha iniziato a farsi sentire sempre più, decidono di mangiarsi un boccone al volo e mettersi subito a visitare questo posto incantato. L’impatto con quest’isola è stato da subito molto positivo, si respira un’atmosfera di pace e tranquillità. Dopo questa lunghissima giornata le ragazze hanno indossato maschera, boccaglio e pinne per poi tuffarsi nello splendido mare. A chiudere questa prima giornata maldiviana un tramonto mozzafiato, un istante impagabile con colori incredibili che mutano da un momento all’altro e tolgono il respiro.
Stephanie

 
Scroll