AITRRICOLASHISEIDO1A CLASSE - ALVIERO MARTINITOURING CLUB ITALIANOBFGoodrichJEEPMASTERCARDESERCITO ITALIANO
 

Da Freudenstadt a Baden-Baden

Per le ragazze oggi c’è davvero un luogo particolare in programma, iniziando con una bella colazione arricchita dalle famose Prugne della California.

Ricaricano i loro bagagli e salgono sulle jeep per attraversare uno dei posti più affascinanti della Germania, la Foresta nera, chiamata in tutto il mondo “Black Forest”. È un percorso che si estende per 150 km quadrati ed è rigogliosa di flora e fauna.

Le Donnavventura, ovviamente, hanno fatto una piccola escursione in questa foresta.
Qualche scatto che non può di certo mancare, un po’ di aria fresca nella penombra degli alberi e sono tornate alla guida per finire di attraversare questa zona della Germania, interamente verde e, che dire, i loro commenti sono tutti positivi. Attraversarla è un’esperienza davvero suggestiva.

Una cosa molto curiosa di queste zone è il tradizionale cappello Bollenhut, il suo colore rosso sta ad indicare la donna nubile e quello nero la donna celibe.

Da lì a poco le ragazze arrivano alla loro prossima tappa, dove alloggeranno anche questa sera. Sono arrivate quindi, a Baden-Baden, una città situata nella parte occidentale della Foresta Nera settentrionale. Un pranzetto veloce in uno dei tanti ristorantini e il team si mette subito a curiosare in giro. Baden-Baden nel suo centro storico ha delle bellissime caratteristiche che ricordano un po’ l’epoca aristocratica. È colorata, giovanile, ricca di giardini verdissimi e fiumiciattoli che la attraversano, chiese e aiuole che colorano di colori meravigliosi questa città.

Di grande importanza sono le terme di Caracalla, fondate dai Romani ed oggi meta di molteplici turisti provenienti da tutto il mondo.

Dopo aver girato in lungo e in largo, le ragazze si imbattono dall’armonia soave di un violoncello suonato da una ragazza russa. Iniziano a ballare e tengono il ritmo di fianco a lei.

Per concludere, finiscono il loro lavoro in hotel, al “Am Sophienpark”.
Una doccia veloce e si preparano per andare a cena per le vie di Baden-Baden.

Roberta.

 
Scroll