AITRRICOLASHISEIDO1A CLASSE - ALVIERO MARTINITOURING CLUB ITALIANOBFGoodrichJEEPMASTERCARDESERCITO ITALIANO
 

Da Friburgo a Freudenstadt

Un buongiorno da Friburgo, le Donnavventura ripartono all’avventura sulle loro Jeep per percorrere la suggestiva strada degli orologi.

Quest’ultima è un itinerario quasi circolare lungo ben 320 km che attraversa la Foresta Nera e le Baar. Lungo questa strada immersa nel verde degli alberi secolari, le ragazze fanno tappa in un posto molto particolare, a Shonach, dove si trova l’orologio a cucù più grande del mondo. Il suo nome è Eber clock, realizzato per l’appunto dai fratelli Eber in 5 anni di attività. Non potevano mancare assolutamente foto e video catturati in questo posto così particolare. Ogni 15 minuti il cucut, un uccellino proprio di quella zona, esce fuori per cantare al rintocco dell’orologio.

Le ragazze tornano alle loro jeep per arrivare nell’ultima tappa di questa giornata, a Freudenstadt. Appena arrivate sistemano i loro bagagli in hotel e, affamate come prima cosa cercano un posticino dove poter pranzare. Con molta fortuna trovano un ristorante proprio nella piazza principale di questa cittadina, a Marktplatz. Un bel pranzo fuori con il sole a scaldarle e, ovviamente, come dolce non potevano non gustare la famosa Torta “Foresta Nera”. Una torta davvero cioccolatosa, composta da una base di pan di spagna, rum, ciliegie caramellate, e ricoperta interamente da panna e cioccolato, con scaglie di cioccolato. L’acquolina in bocca è assicurata.

Successivamente il team si gode una bella passeggiata in questa piazza così colorata e particolare, piena di fiori e da archi che la circondano. Da qui, iniziando a fare freddo le ragazze si spostano nell’hotel in cui alloggeranno per questa notte a Freudenstadt, al Welnesshotel Palmewold. Qui, si deliziano con una gustosa cena in un contesto elegante e raffinato.

Roberta.

 
Scroll