1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO
 

Saint Florent

Il team si alza presto come sua consuetudine.
Le spider sono già sulle strade alla scoperta di questa magnifica terra, la Corsica.
Non potevano le nostre ragazze non soffermarsi ad ammirare la spiaggia di Ostriconi, una magnifica distesa di sabbia e di dune, tra le quali serpeggiano bracci di mare orlati da canneti.
L’Ostriconi è una regione dal fascino discreto, quasi sembra estraniata dal mondo. Il suo nome deriva da quello del fiume il cui delta costituisce, insieme all’omonima spiaggia, il sito naturalistico di Ostriconi.
Ma, dopo questo piccolo break, le ragazze sono di nuovo alla guida delle loro spider. Direzione: Ile-Rousse.
Ile-Rousse, o Isula Rossa, in corso, è un incantevole cittadina immersa in un paesaggio di straordinaria bellezza.
La città vecchia sorge sulla sponda di un’ampia baia. Da un lato la bella spiaggia di sabbia bianca e dall’altro la penisola di granito rosso, da cui ha preso il nome.
Verso l’ora di pranzo, la squadra non poteva non farsi trasportare dagli odori e dai sapori che il piccolo e pittoresco mercato coperto di Ile-Rousse offre. Le bancherelle vendono prodotti locali, come miele, salumi, formaggi e tanto altro e secondo voi il team poteva solo curiosare?
Ovviamente no! Le ragazze assaporano un po’ di formaggio locale, che gradiscono particolarmente.
E’ ora di rientrare. Si torna alla base, ma prima una fermata tra le vie di Saint Florent.
Saint Florent è un’elegante e mondana località di soggiorno balneare, molto frequentata grazie al suo porto, dalla quale partono i principali collegamenti per le spiagge del deserto degli Agriates.
Tra le vie del centro ci sono molti negozi, da quelli che vendono prodotti locali a quelli dei classici souvenir. Passeggiando, si imbattono in una piazza, punto di ritrovo dei giocatori di “ pétanque “, un gioco simile alle nostre bocce.
Dopo un’attenta spiegazione da un giocatore di “ pétanque “, sulle regole del gioco, dalla postura al lancio, ecco che anche alcune delle nostre Donnavventura si cimentano in questo passatempo.
La giornata è giunta al termine e dopo cena, tornano alla base.

Sijia Christina.

 
Scroll