1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO
 

Da Macinaggio a Saint Florent

La squadra è già sulle loro spider. Tra le meraviglie della vegetazione che le circonda, con il mare che si confonde all’orizzonte con il cielo terso, passano per Col de Serra, dove nel punto più alto sorge il famoso Moulin Mattei, uno dei simboli di questa parte della regione.
Le nostre ragazze dovranno pure fare una pausa?
Situato ai piedi del Col de Serra, si trova il porto in miniatura di Centuri, uno dei posti più pittoreschi di Cap Corse, costituito da una schiera di casette in miniatura affacciate sul mare e mucchi di reti da pesca che creano suggestive macchie di colore. Il colpo d’occhio è immediato.
Qua l’atmosfera perpetua a ritmi d’altri tempi, dove le barche ormeggiate sono dedite alla pesca all’aragosta, che in primo luogo è destinata ai ristoranti del posto.
Le spider proseguono il loro tragitto, ma come sempre la fame chiama.
Luogo del pranzo: Nonza.
Una volta parcheggiate le macchine, le ragazze si addentrano in questa località, considerata anche una delle più affascianti del Cap Corse.
Nonza è un paesino costruito in parte su uno spettacolare picco roccioso, sormontato da una torre genovese che domina la famosa spiaggia di ciottoli neri, una delle più famose e fotografate in Corsica.
Il viaggio continua. Le spider sfrecciano indisturbate lungo il loro tragitto. Le strade sono tortuose, ma le spider si muovono in modo sinuoso verso quest’avventura appena iniziata.
Ad un certo punto, le ragazze notano che il paesaggio è cambiato. Si trovano circondate da vigneti, stanno passando Patrimonio.
Patrimonio è una delle punte di diamante della produzione vinicola corsa.
Prima di rientrare alla base, il team fa tappa alla Cittadella di Saint Florent, costruita all’epoca del dominio genovese, dove oggi non resta che un solo edificio a sorvegliare il porto.
Finalmente le ragazze rientrano al campo base.
Ora tante nanne e tanto riposo alle nostre Donnavventura, dopo una giornata alla guida. E’ fondamentale essere fresche e concentrate al volante, nonostante il paesaggio che offre la Corsica sia particolarmente bello.

Sijia Christina.

 
Scroll