1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO
 

Da Bastia a Macinaggio

La nave attracca all’alba a Bastia.
Le ragazze scendono dalla nave, la Corsica Ferries e si fermano ad un bar per una veloce colazione e per studiare la mappa dell’isola e fare l’itinerario di viaggio.
Il team lascia le strade di Bastia verso nord, per percorrere questa parte della regione chiamata Cap Corse, definita spesso “ Isola nell’ isola“ per il caratteristico profilo che dà alla Corsica. Prima tappa: Macinaggio, considerata fin dall’antichità il porto, con i migliori ormeggi di tutto il Cap Corse.
Sistemate le valigie all’ Hotel U Libecciu, dopo un primo tipico pranzo corso nella cittadina, alla guida delle loro spider, le nostre eroine iniziano a percorrere le strade tortuose corse.
Il paesaggio è spettacolare. Si nota un litorale scosceso e accidentato con una folta macchia mediterranea.
La squadra si ferma a Barcaggio, che geograficamente è la punta del dito della Corsica.
Da questo piccolo villaggio possiamo ammirare l’inaccessibile isolotto della Giraglia e il suo faro.
Il paesaggio è molto suggestivo, anche se il tempo non è dei migliori. Invece di sembrare maggio, sembra una giornata di autunno.
E’ sera. Al campo base, nel frattempo, è arrivata Perrine, la parigina.
Finalmente il team è al completo.
Domani si riparte. La parte occidentale di Cap Corse le aspetta.

Sijia Christina.

 
Scroll