1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO
 

Da Lanciano a Bari

Le spider proseguono il loro viaggio, imboccando la strada statale 89, dai laghi costieri di Varano e Lesina fino a Manfredonia, per un escursione sul Gargano. Questo promontorio chiamato anche California d’ Italia, Sperone d’ Italia ect.. è una tavolozza di colori, dai bianchi accesi delle pietre, al verde rigoglioso della vegetazione, al giallo della campagna e al blu del cielo e del Mediterraneo. I suoi quasi 200 km di spiaggia si alternano tra pareti rocciose a strapiombo sul mare, calette con dune di sabbia finissima, scogli e faraglioni.
La prima città che la squadra vuole visitare è Peschici che sorge su una rupe a picco sul mare, caratterizzata da antiche case bianche e dai vicoli stretti. E’ famosa per la sua spiaggia di sabbia bianca incorniciata da grandi scogli. Di fronte le Isole Tremiti.
Proseguono passando per Vieste, la città più a est del Gargano, chiamata “la sperduta” per via della sua posizione isolata. Nel raggio dei suoi 20 km di litorale regale grotte, gole e baie, caratterizzate da una sabbia particolare di color rosa tenue e argentato, per di più finissima.
Appena fuori dal centro di Vieste, si trova la spiaggia di Pizzomunno, caratterizzata da un dente di calcare alto 25 metri che guarda verso il mare. Quella di Pizzomunno è una delle spiagge più belle di tutto il Gargano, famosa anche per la sua leggenda triste. La storia racconta di un pescatore che venne trasformato dai marinai in questo monolite perché innamorato della figlia del Dio del mare, la quale invece, fu imprigionata negli abissi. Solo al plenilunio di agosto, ogni 100 anni, è permesso agli innamorati di incontrarsi.
Tra un tornante e l ‘altro le spider sfrecciano e le nostre ragazze si godono il panorama di questa parte della Puglia, con i capelli al vento e il sole in fronte. Tante immagini ci regala il Gargano, con la Cala di San Felice e la spiaggia di Pugnochiuso.
Il team imbocca l’ autostrada, proseguendo dritte verso il sud.
Arrivano giusto per il tramonto a Bari, al Grande Hotel delle Nazioni, campo base per la notte.
Rosso di sera bel tempo si spera!

Sijia Christina.

 
Scroll