1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

CONDIVIDI

27/10/2016 - LA MIA THAILANDIA

La lontana e curiosa Thailandia è una terra che non avrei mai pensato di visitare in lungo e in largo come quest’anno con Donnavventura. Terra dai mille sapori, dai mille colori e dai volti sorridenti e felici: dall’accoglienza calorosa e amichevole sia quando si parla di Ritz Carlton Reserve sia quando a farlo è un semplice passante che ti offre il suo sorriso in senso di benvenuto nella sua terra.
Il viaggio thailandese è partito dalla capitale, la festosa Bangkok, attraverso i suoi mercati galleggianti abbiamo scoperto i più caratteristici scorci della città, passando per i tradizionali templi che ci hanno affascinato come mai prima d’ora, lasciandoci ore con il naso all’insù ad ammirare la maestosità di questi luoghi di culto.
Ma Bangkok non è solo tradizione ed arte, ma anche night life e musica, come i curiosi quartieri Cowboy o i luoghi di ritrovo dei giovani thailandesi come Siam.
Ecco un assaggio di quella che è la terra del sorriso, per poi continuare con la nostra carovana sempre più a sud, fino ad arrivare a Phuket situata sull'omonima isola del Distretto di Phuket. Luogo dove la pace, la tranquillità e lo star bene regnano da sempre. Situata nel mar delle Andamane a ovest della Malesia, è un' isola montagnosa che offre divertenti percorsi di trekking, passeggiate e percorsi di mountain bike. Ma il suo punto di forza sono le incontaminate spiaggie bianche, colorate da simpatici long tail, le tradizionali imbarcazioni thailandesi che regalano diverse escursioni sulle isole.
Non ci siamo fatte mancare uno speed boat che ci ha portate a toccare le baie più uniche e deserte del sud della Thailandia, per poi tuffarci nelle acque più blu del mondo.
E proprio nel mar delle Andamane non potevamo non passare una giornata sul kayak, pagaiando tra le mangrovie alla ricerca di curiosi macachi che giocando tra i rami venivano a spiarci.
Per non parlare dei tramonti mozzafiato che accompagnavano i nostri momenti di tisana in riva al mare.
Dopo aver fatto un breve trascorso di quella che è stata la mia Thailandia posso dire che mi ha regalato delle emozioni talmente uniche che mi fanno venire voglia di tornarci.
Ciao Thailandia, a presto.

Valentina

Scroll