1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

CONDIVIDI

27/10/2016 - LA MIA THAILANDIA

Thailandia, la terra del sorriso.
Dopo diciotto giorni di viaggio, eccomi qui a cercare di trasmettervi quanto questa terra ci ha regalato. Siamo state più di due settimane in questo regno meraviglioso assaporandolo in ogni salsa: da nord a sud, dalla caotica Bangkok alla rilassante Phuket, dagli esuberanti templi colorati all’azzurro cristallino delle bellissime spiagge, dal caldo afoso alle piogge tipiche di questa stagione che, sebbene poco piacevoli, hanno amplificato i suoi profumi.

Per noi Donnavventura, la Thailandia è stata la via d’accesso alla cultura e alla tradizione asiatica. A mio avviso, uno dei posti migliori al mondo per trascorrere le vacanze non solo per il suo clima, ma anche per le bellezze che offre a livello storico, paesaggistico, architettonico ma soprattutto umano.
Nonostante il caldo afoso tutto l’anno, lo smog, gli odori forti e il rumore, qui la gente sorride sempre! Infatti, sebbene la situazione avversa, i thailandesi hanno sempre il sorriso e ti trasmettono un’energia davvero positiva. Infatti, in Thailandia echeggia la parola “sanuk”, una parola che mi è rimasta particolarmente impressa, a cui designano la capacità di godersi la vita. Questo atteggiamento verso la vita descrive la loro gioia di vivere in cui mi rivedo molto.
Desiderate conoscere il segreto di tutto questo? Allora dovete venire in Thailandia.

Abbiamo goduto di questa terra con tutti i nostri sensi. Sono talmente tante le esperienze che abbiamo vissuto che mi risulta difficile anche ricordarle tutte: l’imponente Royal Gran Palace con i suoi colori forti, la loro cucina speziata con gli squisiti Pad Thai, la lezione privata di Muay Thai, il coloratissimo mercato galleggiante, la nostra prima conferenza internazionale con la Mitsubishi, il maestoso Ritz Carlton con le sue suite grandi come casa mia, le bellissime isole dalle acque cristalline del mar delle Andamane, le gite in motoscafo, sul tuk-tuk, in kayak, sulle long tail e in mountain bike!

La Thailandia non è solo una meta per gli amanti dell’avventura, del riposo e del relax è anche il sogno per le donne che amano concedersi trattamenti termali in posti meravigliosi immerse nella natura. Infatti, queste premure per il corpo e per il viso rendono questa terra il regno di salute e bellezza… e di certo noi Donnavventura non ce lo siamo fatte scappare!

Istanti meravigliosi che sicuramente ricorderò anch’io con il loro stesso sorriso. A viaggio terminato, posso solo che confermarvi la mia volontà di ritornare perché i profumi, i posti e la storia di questa terra e di questa gente rimarranno indelebili nei miei pensieri.
“Il paese del sorriso” sarà un bellissimo ricordo che porterò sempre con me!

Chiara

Scroll