1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

CONDIVIDI

 

DA BANGKOK AD ABU DHABI

Bangkok dà il buongiorno al team con un bel sole e una ricca colazione sulla terrazza esterna al piano terra del Ramada Plaza. Subito dopo, le ragazze hanno un appuntamento con Mr.Oh, esperto di riflessologia che da oltre quindici anni si occupa di salute e benessere nelle spa degli hotel di lusso. Dopo un’interessante spiegazione sull’argomento, le donnavventura hanno ben chiaro quanto questa pratica sia una vera e propria disciplina olistica; un’antica pratica che ha le sue radici in Cina, ma che si è diffusa in tutta la Thailandia, diventando una vera e propria medicina alternativa in grado di curare patologie e stati d’animo solamente attraverso il trattamento delle zone dei piedi, delle mani e delle orecchie. Infatti, da sempre, la medicina orientale considera il piede una delle parti del corpo fra le più importanti, per la sua caratteristica di influenzare le altre aree del nostro organismo; e proprio per le numerose terminazioni nervose che lo attraversano, il piede, se stimolato correttamente, può riequilibrare i flussi energetici non solo del corpo ma anche della mente.
Alla fine, Chiara e Saveria hanno l’occasione di testare in prima persona questa pratica, e dai loro volti, una volta terminata la seduta, sembra che siano davvero rilassate. Dopo aver ringraziato e salutato Mr. Oh, il team raggiunge le proprie stanze per chiudere i bagagli e andare a pranzo. Hanno deciso di restare comodi e mangiare nel ristorante a buffet dell’albergo, per non dover affrontare troppi spostamenti prima del trasferimento in aeroporto. Già, perché questo pomeriggio il team si sposterà ad Abu Dhabi. Durante il tragitto, tutte le ragazze, guardando fuori dal finestrino, cercavano di raccogliere la bellezza di questo paese dalle mille sfumature, che per diverse ragioni le ha colpite.
Raggiunto l’aeroporto di Bangkok ed imbarcati i bagagli, le ragazze, insieme al capo spedizione, raggiungono il gate2, da cui accederanno per imbarcarsi sul volo. Visto l’anticipo scelgono di trovare un luogo adatto in cui soffermarsi per portare a termine gli ultimi lavori, chi scrive i diari, chi smista le foto per i vari sponsor e chi invece completa lo script del programma. Per fortuna, grazie ai numerosi viaggi del capo spedizione, hanno un trattamento speciale, ed accedono alla zona lounge di fronte al gate, nella quale possono usufruire dei numerosi servizi offerti ai membri vip, tra cui un ricco buffet di pietanze e bibite calde e fredde.
Ma è arrivato il momento di imbarcarsi, l’aereo è pronto e le ragazze anche…. Abu Dhabi, con le sue costruzioni futuristiche e di design le sta aspettando!
Sei ore di volo, tra film, scritture e chiacchere varie. Nell’aria si respira un’atmosfera di tensione, a breve la squadra cambierà assetto e si avverte preoccupazione da parte delle nuove, che ancora non sanno cosa ne sarà di loro. Sull’aereo sono tutte sparse qua e là e nel momento di arrivo, arriva una telefonata sul numero del capo spedizione: è RTL 102.5, questa sera hanno il collegamento in diretta con Federico Vespa e Sara, ed è il turno di Lorena! Avevano fatto male i calcoli, perché pensavano che sarebbero arrivate in hotel in tempo, invece Lorena si è ritrovata a parlare con il portabrace a tracolla ed un piede ancora sull’aereo!
Che esperienza! Però anche questa è andata, e finalmente le ragazze raggiungono l’Hotel, lo strabiliante Viceroy, nel quale erano già state durante la prima parte della spedizione (tranne Lorena che era subentrata successivamente)…. Preso possesso delle camere, si aspetta la mezzanotte per festeggiare il compleanno di Chiara, che raggiunge un grande traguardo: un quarto di secolo! E per l’occasione il capo spedizione le ha preparato una sorpresa, d’accordo con amici e familiari: un video emozionante, con tutti gli auguri registrati singolarmente e montati da suo fratello! Che bellezza! Le ragazze, guardandolo, non sono riuscite a trattenere le lacrime per la bella sorpresa, tutte felici di aver emozionato il vulcano Chiara, con un inaspettato momento di condivisione!
La giornata è stata molto lunga, e tra gli spostamenti e il volo, tutto il team ha bisogno di un buon sonno ristoratore.
A domani!

Lorena

 
Scroll