1A CLASSE - ALVIERO MARTINIRICOLARTL 102.5HOTELPLANMITSUBISHISHISEIDOAITRTOURING CLUB ITALIANOESERCITO ITALIANO

CONDIVIDI

 

ABU DHABI, LA MOSCHEA DI SHEIKH ZAYED

Questa mattina la squadra di Donnavventura si alza di buon’ora. Oggi è infatti una giornata intensa, piena di visite e attività. Dopo una veloce colazione all’hotel Jennah, si monta sui fuoristrada in direzione della celebre moschea bianca di Sheikh Zayed. Prima di raggiungere la meta, le nostre ragazze approfittano del tragitto per intravedere dalle vetture i maestosi buildings di Abu Dhabi. Scorgono le Al Bahr towers, altrimenti dette “Ananas towers”, avvenieristica coppia di grattaceli con pannelli solari intelligenti che si aprono e si chiudono a seconda della posizione solare. Tra un giro e l’altro si arriva alla moschea. Le ragazze ammirano stupite il colossale complesso architettonico di marmo bianco che si staglia all’orizzonte. Da buone turiste responsabili indossano il tradizionale abito nero emiratino chiamato “ abaia” per coprirsi il corpo, il foulard firmato Alviero Martini 1ª Classe come copricapo e depongono le proprie scarpe prima di entrare nel luogo di culto islamico. Lo stupore si legge nei visi delle ragazze: questa moschea costruita nel 2007 ha detenuto il Guinness World record per il più grande tappeto mai cucito per intero –da oltre 1220 donne- per il più grande e sfarzoso lampadario ed inoltre per la più grande cupola mai costruita. Ricchi intarsi floreali marmorei e calligrafici versi dorati del corano decorano i pavimenti e gli interni della moschea.
Terminata la visita guidata alla moschea, il team di donnavventura si reca verso il World Trade Center, presso il tradizionale Suk – ricostruito in chiave moderna dopo il tragico incendio del 2007- per mangiare un boccone al volo. Nel pomeriggio la squadra si sposta verso la Emirates Palaces Marina per una divertente attività all’ aria aperta. Abu Dhabi vista dal mare ha tutta un’altra prospettiva e le ragazze rimangono estasiate da questo panorama sullo “Yellow Boat”.
Per concludere la giornata ancora un divertente tour per la città. Le ragazze ammirano la famosa Leaning Tower, celebre edificio con una pendenza superiore a quella della Torre di Pisa. Desta l’attenzione della squadra anche il celebre Coin Building, primo grattacelo a forma lenticolare del medio oriente.
Tornando a casa le ragazze non possono non fermarsi di nuovo davanti alla moschea: vedere il riflesso del sole che tramonta sul bianco colosso di marmo è qualcosa di magico che lascia tutte senza parole.
Questa incredibile giornata si conclude all’interno del The Rits Carlton: le ragazze assaporano i profumi di casa mangiando mediterraneo e ripercorrendo la prima settimana di spedizione.
Tra chiacchiere e risate la serata volge al termine e il team monta sui pick-up per tornare a casa. Durante il tragitto le ragazze vengono catturate dai colori di questa città baciata dalla luna.
Ma ora basta sognare.. È tempo di riposare per ricaricare le energie… domani è un nuovo giorno!

Vale

 
Scroll